In questo sito utilizziamo dei cookies per rendere la navigazione più piacevole per i nostri clienti.
Cliccando sul link "Informazioni" qui di fianco, puoi trovare le informazioni per disattivare l' installazione dei cookies,ma in tal caso il sito potrebbe non funzionare correttamente.Informazioni
Continuando a navigare in questo sito acconsenti alla nostra Policy. [OK]

Riflessologia dei punti dolorosi con l'ozono

La  riflessologia dei punti dolorosi con l'ozono è applicata nella sindrome lombalgica o sciatalgica causata sia da artrosi vertebrake che da ernia discale.

Nella sindrome lombalgica o sciatalgica sia da artrosi vertebrale che da ernia discale, il paziente è solito indicare dei punti o delle zone cutanee dove la sua sensazione di dolore è particolarmente accentuata, sia a livello della schiena che lungo il decorso del nervo sciatico ( punti dolorosi di Valleix ).

Applicando la riflessologia dei punti dolorosi con l'ozono il medico specialista, attraverso una accurata ispezione dei dermatomeri cutanei innervati dalle radici nervose spinali infiammate, riesce ad evidenziare dei punti nei quali la pressione e il pizzicamento accentuano una risposta dolorosa specifica del paziente, corrispondente alla sua sintomatologia.

L’infiltrazione multipla di questi punti e di queste zone cutanee con Ozono, eseguibile ambulatorialmente, ottiene un miglioramento sintomatico attraverso l’inibizione negli effetti dell’impulso doloroso sia a livello spinale segmentario sia a livello dei centri superiori del Sistema Nervoso Centrale, deputati alla modulazione dell’input nocicettivo.

 

                                                                     Punti di riflessoterapia lombare e sciaticale

Inserito il:08/07/2015 18:14:21
Ultimo Aggiornamento:13/07/2015 08:56:17